(`._.[o.OKinG-InFeTO.o]._.)


Vai ai contenuti

Regole dell'Hacker

Ecco alcuni concetti fondamentali x capire il mondo dell'hacking:

Chi l' Hacker??

Iniziamo dicendo che l' Hacker colui che attraverso varie tecniche(le basilari sono scritte sotto) riesce a penetrare nei sistemi ed a hackerarli ma senza lasciare traccie di se. Tengo a precisare che gli Hacker a differenza dei lamer non distruggono i sistemi ma prelevano informazioni da essi. Inoltre l' Hacker una persona che ha voglia di approfondire sempre + le sue conoscenze sul campo informatico!!!!!!

Le 12 regole fondamentali dell'hacker


1) Ricorda di essere sempre anonimo quando hackererai un server.Ti potrebbe costare una bella denunzia;

2)NN aver paura di compiere atti illegali, se hai paura nn proseguire il tuo studio verso l'hacking;

3) Non danneggiare mai un sistema. Se lo fai potresti fregarti con le tue stesse mani;

4) Non alterare nessuno dei file di sistema eccetto quelli che devi modificare per non essere individuato ( i log file ) e quelli che ti permetteranno di avere accesso a quel computer in futuro;

5) Non distribuire i tuoi progetti sull'hacking a nessuno a cui non affideresti la tua vita;

6) Quando posti sulle news, su un bbs ( Bulletin Board System ) o quando chatti su IRC sii pi vago possibile quando parli dei tuoi futuri progetti riguardo all'hacking. Ogni cosa pu essere monitorata dalle forze dell'ordine;

7) Non usare mai il tuo vero nome o il tuo vero numero telefonico quando posti su un bbs, sulle news oppure su IRC;

8) Non lasciare i tuoi manipolamenti ( tranne quelli necessari ) su qualsiasi sistema in cui penetri;

9) NON hackerare mai i siti con estensione .gov e .mil , fare un port surfing su questi siti significa vedersi dietro la porta l' F.B.I. (io esagero ma irischi che si corrono sono ENORMI);

10) Non parlare dei tuoi progetti riguardo all'hacking quando parli sulla tua linea telefonica di casa;

11) SII PARANOICO. Metti tutto il materiale riguardo all'hacking in posti sicuri;

12) Per diventare un vero hacker, tu devi hackare. Tu non puoi sederti a leggere un file di testo come questo e pensare di essere un vero hacker.


Le nozioni basilari che dovete apprendere x diventare hacker sono:

Exploit:

Sono tutti quei programmi, compilati in c, che aiutano l' Hacker a violare un server,accedere al root e soprattutto uscirne senza essere sgamato!!!!!!!!!! Sulla rete ci sono milioni e milioni di Exploit , script che se lanciati dal sito da hackerare, possono avere vari usi come x esempio conoscere la password di root e quindi essere "padroni" del sistema.Ci sono diversi tipi di exploit in rete, per permettere all'hacker di potersi destreggiare in qualsiasi situazione e in qualunque server.Il famoso motore di ricerca di altavista (lo trovate nella sezione "exploit") ha un vasto archivio di exploit adatti a tutti i tipi di O.S (operative system) e di server.Ci sono moltissimi tipi di script C ma i pi comuni sono gli sniffer. Gli sniffer sono generalmente degli script che, se lanciati dal sito da hackerare, registrano su un file di log nascosto tutti i login e password di quelli che entrano nel server. Gli sniffer li potete trovare di vari tipi con una piccola ricerca su internet. Per compilare gli script prima si mettono sul server via ftp con il comando PUT e poi si compilano con telnet con il comando cc. Certe volte per i siti dove compilate questi script non hanno tutte le librerie necessarie (per vedere quali librerie servono guardare nel C quali "#include libreria.h" ci sono). In questo caso dovrete mettere voi stessi le librerie necessarie nel server scaricando quelle di un altro sito (con ftp comando GET) oppure compilando lo script su una shell account per C e poi uploadare il file eseguibile sul sito da hackerare e lanciarlo in background. Molti exploit li trovate su www.rootshell.com.

Backdoor:

Le BackDoor sono dei login speciali che un sysop mette per far avere accesso a delle persone che non devono avere ufficialmente accesso al server oppure per avere un login di salvataggio con permession elevata nel caso si dimenticassero la password del root o in casi di emergenza..Inoltre ricordate che entrare nel server la parte pi lunga e difficile quindi provate e riprovate e non scoraggiatevi, nessun server inattaccabile.

Porte:

Le porte sono paragonabili a degli uffici in cui ognuno deve svolgere il proprio lavoro; pertanto ogni porta svolge un preciso compito o servizio.Ci sono molti tipi di porte qui ne sono elencate alcune delle + importanti:

7 echo (ping- solo via ICMP)
21 ftp (File Transfer Protocol)
23 telnet
25 stmp (Simple Mail Transfer Protocol)
79 finger
80 http (Hyper Text Transfer Protocol
110 pop3 (Post Office Protocol 3.x)

Al concetto delle porte si allaccia una tecnica hacker, il port surfing, cio effettuare una scansione delle porte eventualmente aperte su un server in modo da accedervi e ricavarne informazioni.

Telnet e Fake e-mail:

Questa tecnica una delle prima fondamentali tecniche che un hacker deve apprendere.Restare anonimi un grandissimo vantaggio quando si vuole hackerare un server.Questa tecnica dunque consiste nel mandare una mail falsa(fake-email) alla casella elettronica di un utente(in questo caso un utente di libero) .Aprite telnet inserite nomehost=mail.libero.it e porta=25 (quella dei server smtp).Dopo aver avuto accesso al server con tutte le scritte varie, bisogna farsi riconoscere dal server quindi digitiamo:

HELO NOMEPROVIDER.IT

Nomeprovider va sostituito con qualche altro nome di vostro piacimento.Al che il server vi risponder con un'altra scritta e qui bisogner inserire da chi proviene la mail:

MAIL FROM:<[email protected]>

A questo punto bisogner scrivere l'indirizzo del destinatario:

RCPT TO:<[email protected]>

Dopo di che si scrive DATA e in seguito si nasconde il proprio ip digitando questa scritta:

Received: by nomeprovider.it id AA11212 with SMTP; Sun, 20 jul 97 20:38:56

NOTA:Tutto ci che scrivi non viene visualizzato,quindi digita piano e con calma!!!!

Dopo aver spooffato il vostro ip, procedete scrivendo:

MESSAGE-ID:

Qui scrivete un messaggio a caso poi scrivete:

to:(scrivete l'indirizzo e-mail del destinatario)

data: Sun, 20 jul 97 20:38:56

subject: questa una prova...........

In seguito lasciate due spazi,scrivete il messaggio poi di nuovo due spazi e infine un punto. Il server vi risponder con un messaggio tipo <34542255> Mail Accept. Se risponde in questo modo vuol dire che la mail stata accettata dal server ed stata inviata, se vi risponde diversamente o non vi risponde proprio vuol dire che avete sbagliato qualcosa e quindi.................ricominciate di nuovo!!!!!!!!!

Creative Commons License
Questo sito pubblicato sotto una Licenza Creative Commons

Home Page | Regole dell'Hacker | Contattaci | HkG | VR | Video TuToRial | HkG M | C++ | Wdw$ X | Mappa del sito


Sito protetto da CoPyRiGhT 2008/2009 | [email protected]

Torna ai contenuti | Torna al menu